Contenuto principale

Visita la...chiesa di Santa Maria Assunta.

Testimonianza di fede.

 

La chiesa dedicata a Maria Assunta in cielo ad Avano (frazione di Tremenico) è già citata nel 1455, ma venne ricostruita nel 1644 e abbellita nel Settecento.

Al 1773 risalgono gli stucchi rappresentanti la patrona che ingentiliscono il portale. Coevi sono quelli dell’altare maggiore che cingono una pala che pure riproduce Maria Assunta in cielo circondata da Angeli datata 1731 e rispondente alla declinazione locale del gusto dei Ligari.

Il tesoro è passato alla parrocchia, ma l’edificio è ancora di grande interesse per grazia tardo barocca degli stucchi, non consueti, almeno secondo questa tipologia, nella zona. 

Nella chiesa dell’Assunta è custodito il reliquiario della Madonna. La reliquia è contenuta in un medaglione ovale d'argento, di pregevole artigianato della prima metà del secolo XIX.

Bernardo Rubini

Personaggio di spicco per quanto riguarda la realizzazione di figure sacre è Bernardo Rubini che operò ad Avano approssimativamente dal 1918 al 1942. Scultore del legno, ha realizzato parecchie opere delle quali molte sono andate perdute; oltre al presepio meccanico si conservano ancora un Cristo giovane con corona di spine, un Gesù Bambino con globo in mano, due angeli, un candelabro, tronetto con tendaggio e due angeli, una pietà, e vangelo, croce, calice con ostia, mitra vescovile poste all’estremità di asta processionale.

La Festa del 15 agosto

Ogni anno, il 15 di agosto, festa del paese, si tiene la solenne processione con la statua di Santa Maria Assunta, partendo dalla chiesetta di Avano, sino alla cappelletta del Cantòn, sulla strada per Pagnona. Ecco una foto della processione tenutasi il 15 agosto 2016:

Fonte testi: Pozzi R., Buzzella M., Memorie di una Valle, Ass. Amici dell'Ecomuseo della Valvarrone, 2014.